maggio 2, 2015

Dario Di Bernardi

dario-di-bernardi Dario Di Bernardi, agronomo ed enologo, lavora da 25 anni presso l’Istituto della Vite
e del Vino di Sicilia. Ha cominciato lavorando tra i vivai, i vigneti e la cantina sperimentale. Nel 2007 cura la Guida dei Vini di Sicilia che associa le etichette del vino a un racconto del territorio inteso nella sua ricchezza culturale e antropologica. Successivamente collabora alla realizzazione della “Carta dei Territori dei Vini
di Sicilia” dove venivano accostati attrattori agroalimentari con beni culturali e paesaggistici della Sicilia. Da alcuni anni si occupa di valorizzazione dei territori dei vini di Sicilia e di sviluppo rurale e svolge attività di docenza in master post universitari rivolti alla specializzazione di guide turistiche sull’enoturismo.

Ha collaborato alla nascita del Cous Cous Fest di San Vito lo Capo. Ancora per l’Istituto scrive sul vino e sulle sue storie su carta stampata, sui social e cura il testo di un video sui “Vini del Sole”. Oggi, all’interno di un Accordo di Programma Quadro, che vede affiancati l’Istituto Vite e Vino (oggi diventato Istituto Vini e Oli di Sicilia, l’Ass.to Turismo e la Segreteria Tecnica del Ministero per lo Sviluppo Economico) lavora per realizzare itinerari enogastronomici e favorire lo start up delle enoteche pubbliche realizzate di recente in Sicilia con fondi regionali ed europei, nell’ambito di una strategia mirata a incrementare i processi di sviluppo dell’incoming nelle aree rurali della regione Sicilia.